Consiglio Direttivo

Franco Cenobi Franco Cenobi
Presidente CIAR
Carlo A. Bruzzone Carlo A. Bruzzone
Vice Presidente CIAR
Vincenzo Betti Vincenzo Betti
Vice Presidente CIAR
Salvatore Bonetti Salvatore Bonetti
Consigliere
Gian Piero Ventura Mazzuca Gian Piero Ventura Mazzuca
Consigliere
Giampaolo Celon Giampaolo Celon
Consigliere
PER LA LIBERTA' DI ANTONIO FALDA PDF Stampa E-mail
Scritto da Franco Cenobi   
Domenica 22 Febbraio 2015 18:51

C.I.A.R.

.::IL CLUB ITALIA AMATORI RUGBY::.

"In memoriis progressus"


Presenta

PER LA LIBERTA' IL rugby oltre le sbarre   di Antonio Falda  

 

Antonio Falda ,campano, trapiantato in Sardegna a Capoterra ,socio del Club Italia Amatori Rugby, attento osservatore del mondo del Rugby , è in libreria con diverse pubblicazioni di successo :"Il XV del Presidente", "Novelle ovali ,35 piccole storie di rugby e di vita", "Franco come il Rugby" il personaggio con il quale racconta del mondo del Rugby è Franco Ascantini. L' ultimo lavoro, da qualche giorno in libreria è:"Per la libertà, il rugby oltre le sbarre".in questo , come negli altri scritti, traspare sempre il mondo del rugby che lo affascina per tutte le caratteristiche peculiari di cui è portatore e che molto volte sono sconosciute a coloro che ci vivono dentro sia come giocatori che come organizzatori e appassionati. Antonio Falda ha fatto un "giretto" negli istituti di pena italiani e ha cercato di capire, riuscendoci molto bene , i problemi e i drammi di chi ,privato della libertà, ci vive ,ha verificato di persona le difficoltà che coloro che hanno portato il rugby in carcere hanno incontrato, e hanno verificato anche la gratificazione e i risultati che stanno avendo. Antonio Falda,il 20 e il 21 febbraio ,è passato da Prato dove ha presentato la Sua ultima opera ai soci del Panathlon e nella Club House del Gispi rugby Prato, storica società pratese di minirugby .In questa occasione abbiamo parlato anche del Club Italia Amatori Rugby , che unitamente al Ministero della Giustizia Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria e alla Federazione Italiana Rugby ,ha concesso il patrocinio per questa pubblicazione. Il libro si presenta di facile lettura ,avvincente, il lato umano è trattato con grande delicatezza , questo non guasta in un mondo sempre più asettico e egoista , mettendo in risalto il grande sforzo degli "educatori" allenatori ,tutti ex rugbisti , che dedicano il loro tempo per uno scopo doppiamente meritorio. Ovvio che ognuno di noi può interpretare quanto scritto e descritto secondo la propria sensibilità ma credo sempre in senso positivo e quindi il Libro è da leggere come è da seguire l'amico Antonio Falda .

Di seguito : la copertina del LIbro

                   Scambio de crest Ciar e del libro  tra Franco Cenobi  e Antonio Falda

 

 

 

FullSize




Ultimo aggiornamento Sabato 30 Maggio 2015 11:53
 

Notizie

Link consigliati



Per il proprio link in questa sezione inviare mail a: info@ilciar.it


Facebook logo

Visita la nostra pagina anche su Facebook!